Menu

giovedì 31 maggio 2012

A tutta frutta: tortine alle ciliegie

Le mie parentesi di silenzio si stanno facendo sempre più lunghe e frequenti, non me ne vogliate! Nel frattempo sono tornata a casa, in Abruzzo, mi sto immergendo di nuovo nella rigogliosa natura della mia terra e finalmente posso usufruire e godere dei suoi prodotti, sani, freschi e genuini. Con l'arrivo della stagione calda arrivano anche i frutti che preferisco, prima le fragole e ora le ciliegie e tra qualche tempo albicocche, pesche, anguria. Quindi perché non approfittarne? Al centro della mia ricetta di oggi dunque, non potevano mancare le mie amatissime ciliegie e allora... buona merenda a tutti!




Ingredienti:
1vasetto di yogurt (io l'ho usato al cocco)
1 vasetto e 1/2 di farina 00 
2/3 di vasetto di zucchero
1/2 vasetto di olio di arachidi
1/2 bustina di lievito per dolci
un goccio di alchermes
ciliegie qb
zucchero a velo

Procedimento:
In una ciotola versare il vasetto di yogurt, utilizzare il vasetto  vuoto come dosatore ed aggiungere lo zucchero, mescolare, unire la farina, il lievito, il goccio di alchermes (a piacere) e per ultimo l'olio. Lavare le ciliegie, privarle del nocciolo e tagliarle grossolanamente, aggiungerle all'impasto e mescolare. Rivestire gli stampini con gli appositi pirottini, versare in ognuno due cucchiaiate di impasto. Infornare a 170° per 20 minuti, vale la prova stecchino. Lasciar raffreddare, sformare e cospargere di zucchero a velo.

6 commenti:

  1. Risposte
    1. Siiii! lo testimonia il fatto che sono finite in un baleno!

      Elimina
  2. Che tortina appetitosa, mai provato con le ciliegie!!

    buon we

    loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da provare creimi, io poi ne ho una quantità industriale a smaltire quini devo ingegnarmi! ;)
      Buon we a te!!

      Elimina
  3. Ciao, partecipa al nostro contest online di Tigre!
    http://www.sorelleinpentola.com/2012/06/quel-buon-sapore.html

    RispondiElimina
  4. Bellissime e golose!!! Complimenti!!!! Buona serata

    RispondiElimina