Menu

giovedì 28 giugno 2012

A tutta frutta: Crostata alle Pesche

Lo so, lo so, con questo caldo l'idea di accendere il forno suona malsana, sacrilega, ma come resistere al richiamo di una crostata in un fresco pomeriggio d'inizio estate? Approfittando di una fugace tregua offerta dal caldo torrido di questi giorni, qualche pomeriggio fa mi sono arresa, inerme dinnanzi all'irresistibile richiamo di una fragrante frolla arricchita da marmellata e spicchi di pesche fresche che con il loro colore vivido ed intenso hanno riacceso un pomeriggio altrimenti plumbeo, triste, spento.
E crostata fu! Vi dono una fetta di colore e vi regalo uno scorcio della mia adorata terra, rigogliosa, autentica,verace.





Ingredienti (per uno stampo di circa 20 cm):
250 g di farina 00
100 g di burro
100 g di zucchero
1 uovo intero
2 tuorli
marmellata di pesche
pesche
zucchero a velo qb


Procedimento:
Tagliare il burro a pezzetti, mettere la farina in una bacinella ed unire zucchero, burro, uova ed impastare tutto velocemente trasferendo poi il composto sul piano da lavoro. Non appena ottenuto un impasto omogeneo, avvolgerlo nella pellicola e lasciare riposare in frigo per un'ora circa. Dividere l'impasto in modo da conservarne una parte per le losanghe, stendere la frolla e foderarvi lo stampo previamente imburrato (io rivesto il fondo di carta da forno per facilitare poi la fuoriuscita della crostata). Versarvi sopra la marmellata di pesche distribuendola per bene, disporvi sopra a raggiera le pesche tagliate a spicchi e terminare con le losanghe. Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti (io sono sempre costretta ad abbassare la temperatura a 160° altrimenti il mio forno carbonizza tutto). Lasciare raffreddare per bene prima di estrarre dalla tortiera, cospargere di abbondante zucchero a velo setacciato e Buona Merenda a tutti!




2 commenti:

  1. Ciao! Sperando che tu non l'abbia già ricevuto e che ti faccia piacere, nel mio blog c'è un pensierino per te! :)

    RispondiElimina
  2. beh.. la sofferenza di accendere il forno con questo caldo è stata ben ripagata, mangerei vòentieri una fetta (anche se sono allergica alle pesche) :D

    RispondiElimina